Via Andrea Bafile, 5 / 00195 Roma (RM)
+39 06.51.49.924 - 328.15.75.673

Proposta di acquisto condizionata

Il proponente può subordinare l’acquisto dell’immobile all’erogazione del mutuo indicando nella proposta il termine entro il quale la delibera di diniego o di assenso deve essere comunicata al venditore.
All’accettazione del venditore ne consegue che in caso di diniego dell’istituto bancario, da comunicarsi al venditore entro il termine stabilito ovvero, in caso di ritardo della banca, nell’eventuale termine prorogato su accordo delle parti, la caparra confirmatoria dovrà essere riconsegnata al propronente acquirente.

L’AUTORE: Monica Payne Avvocato






Post Correlati

Commenta

WhatsApp chat